Tempo di lettura < 1 minuto

Sospesa l’attività del locale nel Metapontino dopo il controllo congiunto di carabinieri e Ispettorato del lavoro

MATERA – “Tutti gli impiegati, ben 13”, di un “notissimo club a luci rosse” del Metapontino sono risultati “senza contratto, cioè in nero”, durante un controllo congiunto fatto dai Carabinieri e da personale dell’Ispettorato del lavoro. L’amministratore del club ha ricevuto una sanzione pari a 41mila euro e la sospensione dell’attività. 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA