Pietro Argentino, procuratore di Matera (foto A. MUTASCI)

Tempo di lettura < 1 minuto

MATERA – Durante la conferenza stampa a Matera, il procuratore Pietro Argentino ha fornito alcuni dettagli dell’operazione che ha scosso la sanità lucana e ha portato all’emissione di 30 misure cautelari tra le quali spiccano gli arresti domiciliari per il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella. 

> GUARDA IL VIDEO

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •