Raffaello Ripoli, sindaco di Scanzano Jonico (foto da facebook)

Tempo di lettura < 1 minuto

SCANZANO JONICO (Matera) – Stamane si è formalmente insediata, nel municipio di Scanzano Jonico, la Commissione di accesso ai sensi dell’articolo 143 del Decreto legislativo numero 267 del 2000, finalizzata a verificare l’eventuale infiltrazione e/o condizionamento di tipo mafioso all’interno del consiglio comunale e degli uffici.

E’ il primo caso del genere in Basilicata, almeno negli ultimi vent’anni.

Il sindaco, Raffaello Ripoli, ha fatto sapere via Facebook che garantirà la massima collaborazione e trasparenza, per consentire all’organismo di svolgere al meglio il proprio lavoro.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •