X
<
>

Massimo Barresi

Tempo di lettura < 1 minuto

POTENZA – Il Tar Basilicata ha annullato per vizi di legittimità la nomina dell’attuale direttore generale del San Carlo, Massimo Barresi.

La sentenza è arrivata questa mattina a poco meno di un mese dall’udienza del 7 luglio sul ricorso presentato dall’attuale direttore amministrativo dell’Asp, il potentino Giuseppe Spera, che contendeva al dg napoletano l’incarico alla guida dell’azienda ospedaliera regionale lucana.

Barresi, protagonista fin dal giorno del suo insediamento di una serie di discutibili scelte gestionali, venne scelto dalla vecchia amministrazione regionale guidata dalla governatrice facente funzioni Flavia Franconi (durante il periodo di impedimento del governatore titolare Marcello Pittella per le note vicende giudiziarie) a dicembre del 2018. Vale a dire un mese dopo la scadenza naturale della legislatura.

Dopo il verdetto dei giudici amministrativi (su cui Barresi può ancora proporre appello in Consiglio di Stato) spetterà al governatore Vito Bardi decidere sull’inizio di un nuovo corso del San Carlo, che potrebbe slittare al termine di un periodo di reggenza ad interim, in attesa del riordino complessivo del sistema sanitario regionale.

  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares