•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Tempo di lettura 2 Minuti

CATANZARO – Fervono i preparativi per il Claudio Ranieri Day. Domani a Palazzo De Nobili sarà conferita la cittadinanza onoraria al tecnico campione d’Inghilterra con il Leicester City. (LEGGI LA NOTIZIA) All’evento saranno presenti anche gli ex compagni di squadra di mister Ranieri, da Adriano Banelli a Massimo Palanca, da Fausto Silipo a Giorgio Pellizzaro, da Roberto Vichi ad Alberto Spelta. Una giornata, voluta dal sindaco Abramo, per ricordare il glorioso Catanzaro degli anni ‘70 e ‘80 e per ringraziare chi, come Sir Ranieri, ha accostato tante volte quel Catanzaro al suo Leicester dei miracoli diventando ambasciatore “giallorosso” nel mondo (LEGGI LA NOTIZIA CON LE DICHIARAZIONI DI RANIERI).

Anche il sindaco della cittadina inglese, sir Peter Soulsby, ha condiviso l’iniziativa dell’amministrazione comunale inviando una lettera al primo cittadino, con la quale ha sottolineato come “l’attenzione che sta ricevendo Leicester è dovuta in massima parte a Claudio, amatissimo nella nostra città” e si è detto “contento che la sua ascesa nel club, il Leicester city, abbia permesso un collegamento fra le nostre due città. Sono rimasto affascinato – ha aggiunto – nel conoscere la storia calcistica di Claudio nella squadra della tua città, è qualcosa del quale si deve essere estremamente fieri”. Da parte di sir Soulsby anche l’intenzione di “vedere Catanzaro in futuro”, la certezza che “il conferimento della cittadinanza onoraria a Claudio Ranieri sarà un magnifico avvenimento”, e la volontà di “approfondire i modi in cui si può costruire e coltivare il rapporto fra le nostre due città”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA