Vigili del fuoco

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Tempo di lettura < 1 minuto

MIRTO CROSIA (COSENZA) – Un incendio, sulle cui cause sono in corso accertamenti anche si propende per una matrice di natura dolosa, è scoppiato nella tarda serata di ieri in un’abitazione a Mirto-Crosia.

Al momento del rogo il proprietario dell’appartamento, che vive da solo, non era in casa. Sul posto dopo che è scattato l’allarme sono intervenuti i Vigili del fuoco che hanno domato il rogo evitando che si propagasse a tutto lo stabile. Secondo quanto emerso dai primi rilievi le fiamme hanno interessato soprattutto la stanza da letto dell’appartamento che è stata completamente distrutta.

Sono in corso le indagini dei carabinieri. Non è escluso che, alla base dell’incendio, possano esserci motivi legati a dissidi familiari.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA