X
<
>

I controlli dei carabinieri nel porto

Tempo di lettura < 1 minuto

BAGNARA CALABRA (REGGIO CALABRIA) – I carabinieri hanno sequestrato l’area portuale di Bagnara Calabra, in provincia di Reggio Calabria.

I militari dell’Arma hanno effettuato una serie di controlli per verificare le condizioni ambientali e lavorative del porto.

Gli accertamenti sono stati disposti dopo l’attività informativa della locale Stazione Carabinieri e sono stati effettuati con il coinvolgimento del Nucleo Operativo Ecologico di Reggio Calabria per verificare danni ambientali.

I sommozzatori del Nucleo Subacqueo di Messina hanno anche scandagliato i fondali per valutarne eventuali compromissioni, mentre i militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro reggino hanno effettuato delle approfondite verifiche sulla liceità degli impieghi e delle condizioni lavorative nell’attracco di Bagnara.

Al termine di questa prima fase dell’attività di controllo, è stata posta in sequestro l’area portuale.

  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares