X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

VIBO VALENTIA – La Guardia Costiera di Vibo Valentia ha posto sotto sequestro un gruppo di immobili realizzati senza alcun permesso e senza alcun rispetto delle norme vigenti in un’area sottoposta al vincolo paesaggistico-ambientale. L’area in questione è la spiaggia di Grotticelle nel Comune di Ricadi, nel Vibonese.

Qui gli agenti della Guardia Costiera hanno anche accertato che alcuni immobili presentavano coperture in eternit, in più punti deteriorato e frantumato, pericoloso per la salute pubblica e che non era stato rimosso nonostante negli anni ne fosse stata intimata la rimozione.

I proprietari sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Vibo Valentia.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares