X
<
>

Una vista panoramica di Nicotera

Tempo di lettura < 1 minuto

VIBO VALENTIA – Tutti negativi i tamponi del primo blocco di verifiche effettuato dal Dipartimento prevenzione dell’Asp di Vibo Valentia, diretto da Antonio Demonte, tra Nicotera e Pizzo dopo il caso del docente positivo al coronavirus covid-19 individuato al Nautico (LEGGI).

L’Asp ha immediatamente avviato l’attività di screening al fine di evitare ulteriori contagi, il sindaco Giuseppe Marasco invita tutti a seguire le regole per tutelarsi dal rischio contagio e ad effettuare lo screening (GUARDA IL VIDEO IN FONDO).

Il primo blocco di tamponi, circa un centinaio, è stato fatto al personale della scuola superiore napitina e alle persone di Nicotera, centro in cui risiede il docente, entrati in contatto con l’uomo.

Complessivamente sono stati fatti circa 200 tamponi, (un’ottantina a Pizzo e gli altri a Nicotera) i risultati dei restanti esami saranno disponibili nella tarda serata di oggi. Particolare attenzione è riservata, da parte degli uomini del servizio prevenzione, alla situazione di Nicotera in quanto, trattandosi del luogo di residenza del docente, è molto probabile che i contatti personali siano stati maggiori rispetto a quanto accaduto a Pizzo.

AGGIORNAMENTO DELLE 15

Tutti i tamponi, anche quelli del secondo blocco, sono risultati negativi. A comunicarlo è l’Asp di Vibo Valentia che precisa che, comunque, il dipartimento prevenzione, coordinato da Pino Rodolico e Antonio Demonte, si riserva di effettuare ulteriori tamponi su chi è entrato in contatto con il docente.

AVVISO URGENTE PER LA POPOLAZIONE IN MATERIA DI COVID 19

Pubblicato da Marco Vecchio su Sabato 20 giugno 2020
  •  
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares