X

La Sede dei Vigili del Fuoco di Ricadi

Tempo di lettura 2 Minuti

RICADI – 20 vigili e 8 capisquadra, sono stati inviati (e non saranno come inizialmente reso noto dal sindacato) dal dipartimento nazionale dei vigili del fuoco per la concreta apertura del distaccamento nel comune di Ricadi.

A renderlo noto, sono il segretario nazionale Uilpa, Giovanni Alampi, il segretario regionale della federazione sindacale Vvf Calabria, Antonino Provazza, il segretario Uilpa provinciale del corpo, Vincenzo Lo Riggio, e il vicesegretario provinciale Uilpa dei vigili, Francesco Papaianni.

“Dopo la riunione di pochi giorni fa, tenutasi presso la sede del Viminale – ha dichiarato Alampi – possiamo finalmente affermare che la Uilpa Vvf di Vibo Valentia ce l’ha fatta, riuscendo a incrementare l’organico del comando vibonese con ulteriori 28 unità che andranno a coprire le necessità della sede di Ricadi”.

Così, la segreteria provinciale del sindacato del corpo, ha ricevuto i giusti e meritati riconoscimenti dopo anni di lotte sindacali, essendo stata sempre impegnata, in tal senso, in prima linea. “Certi della nostre idee, prefissate al soccorso tecnico urgente – ha sottolineato Giovanni Alampi – per la sicurezza dei lavoratori e di tutta la popolazione, abbiamo intrapreso la dura battaglia, anche a fianco delle istituzioni, con la grande disponibilità del comune di Ricadi, grazie all’ex sindaco Giulia Russo, ed alcuni esponenti politici di spicco nazionale, come Wanda Ferro che, da subito, hanno dimostrato grande sensibilità alle problematiche della nostra terra, facendosi portavoce e tramite presso i vertici del Governo”.

Grande soddisfazione e sentimento di profonda stima e gratitudine dunque, nelle parole del sindacato nazionale: “A loro tutti – in conclusione – va il nostro plauso, ribadendo che questa vittoria è l’ennesima dimostrazione che le buone idee messe al servizio dei cittadini e degli stessi vigili del fuoco, alla lunga, prevalgono su tutto”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares