X
<
>

Condividi:
1 minuto per la lettura

MARCIANISE – Una donna di 82 anni sarebbe stata investita da un ciclista che era fuggito senza prestare soccorso. L’episodio è accaduto sabato sera, in via De Felice a Marcianise, dove l’anziana donna, del posto, è stata soccorsa dai sanitari del 118 di Caserta poiché trovata da alcuni passanti riversa sul selciato con una ferita alla testa e apparentemente priva di sensi.

La donna, trasportata all’ospedale civile di Caserta, è stata ricoverata con un grave trauma cranico in prognosi riservata nel reparto di neurochirurgia.

Le indagini effettuate dai carabinieri e dirette dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, hanno permesso, attraverso mirati riscontri e dichiarazioni rese da persone informate sui fatti, di ricostruire quanto accaduto, che al momento sembrerebbe riconducibile a un investimento da parte di un ciclista.

L’uomo alla guida della bicicletta è stato identificato questa mattina: quella sera, a causa della scarsa luminosità e procedendo a velocità sostenuta, non era riuscito a evitare l’impatto con la donna, allontanandosi senza prestare soccorso. Dovrà rispondere di lesioni personali colpose.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

EDICOLA DIGITALE