Tempo di lettura < 1 minuto

Higuain intende rispettare il contratto col Napoli fino a giugno 2018, ma non vuole rinnovare l’accordo. Lo dice Nicolas, il fratello-manager del Pipita in un’intervista alla radio argentina Closs Continental. ”De Laurentiis – spiega l’agente del calciatore – chiede solo la clausola rescissoria (94,7mln,ndr) per un’eventuale cessione. Di fronte a questa richiesta noi abbiamo il diritto di non voler rinnovare il contratto. Vedremo cosa accadrà nel 2018, quando Gonzalo avrà 30 anni”. ”Siamo arrivati a Napoli – dice ancora Nicolas – con un progetto da Champions, che puntava a vincere lo scudetto, un progetto ambizioso, con miglioramento delle strutture e voglia di crescere, ma la risposta della società non è stata corretta. Andremo a scadenza, poi si vedrà. Gonzalo è ultra professionale, si allenerà come è giusto che sia e farà il possibile per dare il massimo, ma a queste condizioni non rinnoviamo. Rispetteremo il contratto, poi non so cosa succederà, se arriverà un club e riuscirà a comprarlo o meno”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA