X
<
>

Alberto Zangrillo

Tempo di lettura < 1 minuto

MILANO – Il professor Alberto Zangrillo, responsabile dell’U.O. di Terapia Intensiva generale e Cardiovascolare dell’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano, rende noto che «le condizioni cliniche del paziente Silvio Berlusconi permangono stabili».

Berlusconi negli scorsi giorni aveva contratto il Coronavirus e dopo alcune ore si era ricoverato presso il San Raffaele (LEGGI).

Secondo il bollettino diramato da Zangrillo «il quadro respiratorio e quello clinico confermano un decorso regolare e atteso, che induce quindi a un cauto ma ragionevole ottimismo».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares