X

Zingaretti, Conte e Di Maio

Tempo di lettura < 1 minuto

È troppo poco il patto di desistenza tra Pd e M5S. Andare tutti uniti per vincere uno solo è un imperativo categorico. Come in Francia contro Marine Le Pen, così in Italia contro le destre sovraniste, populiste, qualunquiste e, va da sé, fasciste. È troppo poco, però, desistere. L’unica soluzione è insistere: non dare mai le elezioni. È sufficiente un Dpcm, un aumento di contagi, e, per essere più sicuri, una quarantena di emergenza che garantisca la sopravvivenza alla democrazia, alla Costituzione e alla memoria della Resistenza.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares