X
<
>

Immagine di repertorio

Condividi:
1 minuto per la lettura

Settantacinque persone sono morte in incidenti stradali in Puglia, nel primo trimestre del 2022, su circa 4000 incidenti avvenuti nello stesso periodo. Dati in aumento del 2% rispetto all’anno precedente.

Lo ha reso noto Pierpaolo Bonerba, responsabile dell’Asset – Agenzia regionale strategica per lo Sviluppo ecosostenibile del territorio, nella mattinata di ieri, durante la presentazione dell’iniziativa «Basta vittime della strada» in programma oggi e domani.

Le due giornate dedicate alla guida sicura sono organizzate dall’associazione sportiva dilettantistica “Guida Sicura Moderna” in occasione della Giornata mondiale Onu in ricordo delle vittime della strada, che ricorre il 20 novembre.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

EDICOLA DIGITALE