X

Jole Santelli

Tempo di lettura < 1 minuto

CATANZARO – Sulla recente operazione della Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria, denominata Eyphemos (LEGGI LA NOTIZIA), è intervenuta la presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, la quale ha ribadito la sua fiducia nell’operato della magistratura che «fa il suo lavoro e la politica non può che prenderne atto. Così avverrà anche nel caso dell’operazione “Eyphemos”».

Rispetto al coinvolgimento di esponenti politici di primo piano, poi, la Santelli ha ribadito il suo essere «garantista: ritengo che occorra estrema prudenza e, soprattutto, sia sempre necessario evitare condanne preventive. La lotta alla criminalità organizzata è una priorità nella nostra terra: bisogna evitare di sovrapporre i campi per non incorrere in strumentalizzazioni».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares