X
<
>

Il prefetto di Napoli

Condividi:
1 minuto per la lettura

Imprese a rischio infiltrazione mafiosa, il prefetto di Napoli dispone 4 interdittive antimafia nei confronti delle aziende


Napoli – Aziende a rischio infiltrazioni della camorra: il Prefetto di Napoli adotta altre 4 interdittive antimafia nei confronti di imprese dell’area metropolitana di Napoli. Nella giornata di ieri (29 febbraio 2024), il Prefetto di Napoli, Michele di Bari, nell’ambito dell’attività di prevenzione antimafia, ha adottato ulteriori 4 provvedimenti interdittivi nei confronti di ditte che operano nel settore dell’edilizia e dell’attività di distribuzione di alimenti e bevande. Lo si apprende da una nota, nella quale è scritto che le imprese interdette hanno la propria sede legale nei comuni di Napoli, Casoria, Roccarainola e Giugliano in Campania.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

EDICOLA DIGITALE