X
<
>

Il governatore De Luca non ha gradito l'invito a Saviano

Tempo di lettura < 1 minuto

RAVELLO – Lo scrittore Roberto Saviano e il ministro Roberto Speranza fanno litigare il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, e lo scrittore premio Strega Antonio Scurati neo nominato al vertice della fondazione Ravello proprio dall’inquilino di palazzo Santa Lucia. Lo scrive Positanonews.

Era stata fissata la tradizionale conferenza stampa di presentazione del celebre festival della Costa d’Amalfi che doveva sancire anche la prima uscita dello scrittore, cittadino onorario di Ravello dove ha casa di famiglia sin da ragazzo, la cui nomina ha messo fine a un lungo periodo di commissariamento.

Conferenza che sarebbe stata annullata all’ultimo momento per il dissenso del governatore ad alcune indicazioni date da Scurati per i mesi estivi: uno spettacolo con l’autore di Gomorra e un talk con il ministro più popolare del Governo Draghi, Roberto Speranza.

Due ospiti non proprio nelle simpatie del Governatore che avrebbe reagito con un moto di stizza annullando la conferenza stampa. Insomma per l’autore di “M” è andata male la prima.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA