Coronavirus Covid 19 SARS-CoV-2


Tra il mese di febbraio e il mese di marzo del 2020 l’emergenza Coronavirus Covid 19 SARS-CoV-2 è sbarcata anche in Italia dopo che a fine 2019 per la prima volta l’infezione si era manifestata in Cina, a Wuhan, per poi diffondersi nel resto del mondo.

Nel corso dei mesi successivi praticamente l’intera popolazione mondiale è stata interessata dall’azione del virus la cui diffusione si è trasformata in una vera e propria pandemia ufficialmente dichiarata dall’Oms l’11 marzo 2020.

La prima ondata dell’infezione, in Italia, è partita dalla Lombardia e da lì si è propagata in altre regioni. Importanti i provvedimenti di contenimento adottati dal Governo e dalle autorità sanitarie regionali, provinciali e comunali. Tuttavia sempre di più sono cresciuti nel corso dei mesi i contagi e, purtroppo i decessi. Questi sono stati caratterizzati anche da un’ulteriore sofferenza dettata dall’impossibilità di assistere i propri cari da parte dei parenti negli ultimi momenti di vita.

Quella da Coronavirus Covid 19 SARS-CoV-2 si è rivelata una pandemia sconvolgente che ha modificato le abitudini di vita della popolazione. Il virus ha agito colpendo in ogni parte del mondo e causando gravi perdite in termini di vite umane ma anche sotto un profilo economico-produttivo.

Tra fine 2020 e inizio 2021 è iniziata la diffusione dei primi vaccini contro il virus, primo passo verso il raggiungimento di una situazione di controllo della pandemia.

Di seguito tutti gli approfondimenti e le notizie sull’emergenza dettata dalla pandemia di Coronavirus Covid 19 SARS-CoV-2 .